5 piscine mozzafiato sui tetti di New York

Destinazioni

Nella città che non dorme mai, la migliore vista sulla scintillante metropoli è quella che si ha dall'alto. E molti dei migliori punti panoramici di New York offrono anche delle piscine all'aperto, di gran lunga i posti migliori per rinfrescarsi e rilassarsi se hai viaggiato in uno dei mesi più caldi. Scegli una di queste piscine sul tetto e poi saprai dirci se avevamo ragione.

1 Hotel Brooklyn Bridge

Ammira la vista su Manhattan mentre sorseggi un cocktail della casa

Ammira la vista su Manhattan mentre sorseggi un cocktail della casa

Dotato di una futuristica facciata in vetro, il 1 Hotel Brooklyn Bridge è un hotel eco-sostenibile che sorge sulle sponde dell'East River. A due passi dal ponte di Brooklyn, si trova al centro di uno dei panorami più apprezzati della città, che si gode al meglio dal decimo piano e dalla piscina che si affaccia sul fiume, verso gli svettanti grattacieli di Manhattan. Vale la pena godersi la vista mozzafiato dal bar adiacente alla piscina, il Brooklyn Heights Social Club, con un cocktail d'autore in mano e magari un panino all’aragosta nell'altra. Aguzza la vista per ammirare anche la Statua della Libertà, che si staglia regalmente all'orizzonte.

Sixty LES

Un'immagine di Andy Warhol è dipinta sul fondo di questa piscina sul tetto

Un'immagine di Andy Warhol è dipinta sul fondo di questa piscina sul tetto

Quasi nascosto nel grintoso ma elegante Lower East Side, il Sixty LES offre una piscina sul tetto e arte a volontà. Tuffati nelle acque blu di questa piscina, che lasciano intravedere un'immagine di Andy Warhol dipinta sul fondo. Elementi di design in metallo abbelliscono l'area del tetto, a continuazione degli interni alla moda dell'hotel. Se ti fermi con degli amici, noleggia la capanna a bordo piscina, uno spazio rilassante che ospita un angolo bar, un buon sistema audio e un'area ristoro completamente attrezzata. Per ritemprarti, e festeggiare fino a tarda notte, potrai ordinare una selezione di piccoli piatti dal ristorante giapponese dell’hotel. E non preoccuparti, ci sono un sacco di lettini su cui potrai dormicchiare l’indomani.

The Williamsburg Hotel

Rilassati sui lettini a righe o al bar sul tetto

Rilassati sui lettini a righe o al bar sul tetto

Si può ben dire che il Williamsburg Hotel trasudi stile senza quasi sforzarsi. Creato dagli stessi architetti del Soho House Berlin, è un hotel moderno con una classe davvero innata. E la piscina non è da meno: una lunga striscia acquamarina che si estende sul tetto, circondata da lettini a righe e piante in vaso. Soffermati ad ammirare la più bella vista su New York, sulla maestosa Manhattan e sull'architettura in mattoni rossi per cui Williamsburg è famosa. La terrazza ha una caffetteria sul tetto, dove potrai fermarti dopo aver fatto il bagno. Rimani fino al tramonto, e fai un salto nella torre dell'hotel, dove avrai la possibilità di provare cocktail di prima classe e di ballare tutta la notte.

Royalton Park Avenue

Questa piscina sul tetto è particolarmente bella di notte, illuminata dai festoni

Questa piscina sul tetto è particolarmente bella di notte, illuminata dai festoni

Il vecchio Gansevoort Park Rooftop ha cambiato nome ed è ora il Royalton Park Avenue, ma quello che conta è rimasto uguale, ovvero il tetto, che continua ad attrarre i newyorkesi alla moda. Questa piscina di Park Avenue si trova al 20° piano dell'hotel ed è una vera oasi: una vasca di 12 metri su cui si affaccia una parete ricoperta di edera e lettini che ne punteggiano il perimetro. La piscina è davvero magica la notte, quando grovigli di festoni si incrociano sopra la tua testa e le candele vengono accese sui tavoli, mentre in lontananza si può vedere l'Empire State Building illuminato. Qui potrai ammirare la vista per eccellenza dello skyline di New York City, indimenticabile se abbinata ai deliziosi cocktail del bar della piscina.

The William Vale

I cocktail artigianali e la vista su Manhattan sono le principali attrattive di questa piscina

I cocktail artigianali e la vista su Manhattan sono le principali attrattive di questa piscina

Non sorprende che Brooklyn sia sede di una delle piscine più eleganti di New York City. Il William Vale è una nuova aggiunta al quartiere di Williamsburg ed è una vera e propria visione dal futuro. La piscina di questo hotel ha un design rivoluzionario e con i suoi 18 metri di lunghezza,è la più grande piscina d'hotel in città. Una distesa di blu su fondo tortora, la piscina si affaccia sull'East River con una vista che cattura New York nella sua forma più maestosa. È un luogo accogliente per tutti i tipi di ospiti, comprese le famiglie, che apprezzeranno il servizio di bagnino. Ma la più grande attrazione è il bar a bordo piscina, il Westlight. I cocktail artigianali come il mai tai ghiacciato e i margarita al cetriolo sono la specialità del locale. Prendi un posto in questo bar al 22° piano e brinda al panorama sconfinato sotto di te. E non dimenticare di mangiare: il ristorante dell'hotel è pluripremiato, con un focus sulla cucina mediterranea italiana e tecniche di cottura a legna, un approccio entusiasmante e di nicchia che puoi aspettarti solo da un hotel di Williamsburg.

Abbiamo scelto questi articoli proprio per te

Wild swimming in 5 laghi e fiordi in Europa

Avventure da brivido nelle acque glaciali della Norvegia e nuotate rigeneranti in Provenza

L’ufficio è un lontano ricordo: lavora dove vuoi

Il lavoro da remoto sta rendendo possibile viaggiare e “farsi un ufficio” ovunque.

Viaggiare “like a local” tra i luoghi di casa

I viaggi di prossimità continueranno a essere molto amati.

I luoghi di Raffaello

5 città italiane legate al grande genio del Rinascimento.

5 posti al sole tutti da esplorare

La nostra selezione di mete in Italia per fare il pieno di vitamina D e di felicità.

La Via Appia in 7 tappe

Un viaggio a piedi alla scoperta della “Regina Viarum” tra Lazio, Campania e Basilicata.