Vai al contenuto principale

7 incredibili Patrimoni dell'Unesco in India

Destinazioni

Non c’è da meravigliarsi se un Paese ricco dal punto di vista culturale e geografico come l'India occupa il sesto posto nella classifica mondiale delle nazioni con il maggior numero di luoghi dichiarati Patrimonio Unesco.

Oltre al famoso mausoleo Taj Mahal, una delle sette meraviglie del mondo, l'India custodisce numerosi tesori culturali e naturali tutti da scoprire. Basti pensare alle antiche grotte scavate in ripide gole e ai resti del regno di Vijayanagara, circondato da un paesaggio surreale.

In questo articolo ti presentiamo sette dei Patrimoni Unesco più spettacolari dell’India, che riflettono il fascino che caratterizza questo Paese.

Hampi, Karnataka

Hampi, Karnataka

Hampi, Karnataka

Situato nello stato di Karnataka, nel sud dell’India, l’antico villaggio di Hampi è immerso in un paesaggio talmente surreale che sembra appartenere a un altro pianeta. Gli alberi di banane e le verdi risaie creano un piacevole contrasto cromatico con le tonalità ocra e rossastre dei giganteschi massi sparsi tra le colline.

Queste pietre erose in modo naturale e precario punteggiano il paesaggio, spesso in gruppo, dando vita a originali sculture fatiscenti. Quelle situate in cima alle colline creano punti panoramici per tramonti mozzafiato. Nel 14° secolo, Hampi ospitava il regno di Vijayanagara, di cui oggi abbiamo oltre 1.600 resti, tra templi, fortezze e altri monumenti dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

Prenota un tour guidato o noleggia una bicicletta per scoprire questa zona a modo tuo. C’è tanto da vedere, ma le attrazioni più famose sono il Tempio di Virupaksha, il Tempio di Vitthala e il Tempio delle scimmie. Per goderti questa zona nel periodo massimo del suo splendore, puoi visitarla a novembre, quando si tiene il grande festival culturale Hampi Utsav. E magari soggiornerai in un'incantevole casa vacanze come il Banana Farm House.

Varanasi, Uttar Pradesh

Varanasi, Uttar Pradesh

Varanasi, Uttar Pradesh

Varanasi è una delle città abitate senza interruzioni più antiche al mondo, oltre a essere uno dei luoghi più sacri dell’India, e si trova sulle sponde del sacro fiume Gange, nel nord dell’India. Questo importante passato storico e spirituale la rende una città dal carattere forte, palpabile soprattutto facendo un giro in barca all’alba o al tramonto.

Vedrai ghirlande di fiori galleggiare sull'acqua e il fumo salire dai ghat (scalinate lungo il fiume), quando ha inizio il rituale pubblico della cremazione. Varanasi è la casa spirituale dei sadhu indiani (“uomini santi”), ovvero persone che hanno scelto di rinunciare a tutti i beni terreni. Per questo i ghat sono sempre pieni di devoti induisti intenti a fare bagni rituali nell’acqua santa, e pire funerarie per la sacra cremazione dei corpi.

Se vuoi assistere a uno spettacolo unico al mondo, non perderti il festival Dev Deepawali. Questo evento si tiene nella notte di luna piena 15 giorni dopo il Diwali, festa indiana che cade tra fine ottobre e novembre. Per questa occasione, più di un milione di lampade a olio accese (diya) punteggiano i gradini che scendono verso il fiume. Puoi soggiornare al Brijrama Palace, uno storico hotel boutique sulle sponde del Gange.

Konark, Orissa

Konark, Orissa

Konark, Orissa

Nello stato di Orissa, lungo la costa che dà sul Golfo del Bengala, si erge l’affascinante Tempio del sole di Konark, del 13° secolo.

Questo famoso sito UNESCO ha una forma ispirata a quella del carro di Surya, divinità induista del sole a cui il tempio è dedicato. I suoi intagli raffigurano, tra le altre cose, dodici paia di ruote in pietra trainate da sette cavalli, che indicano l'ora del giorno in base ai raggi del sole.

Se hai la fortuna di visitarlo a dicembre, potrai assistere al Festival di danza di Konark, una colorata vetrina del patrimonio culturale dell'India. E se vorrai soggiornare a meno di un’ora di auto dal tempio, scegli il Mayfair Waves.

Delhi, Territorio Nazionale della Capitale di Delhi

Delhi, Territorio Nazionale della Capitale di Delhi

Delhi, Territorio Nazionale della Capitale di Delhi

La capitale dell’India offre una lunga lista di luoghi storici, ma i patrimoni di maggiore interesse sono il Forte Rosso, la Tomba di Humayun e il Minareto di Qutb.

Passeggiando nei giardini del Forte Rosso (detto anche “Lal Qila”), potrai ammirare le sue imponenti mura di pietra rossa arenaria, commissionate nel 1639 dall'imperatore Shah Jahan, della dinastia Moghul. Poi puoi partire alla volta dello splendido mausoleo che contiene la Tomba di Humayun, chiamata anche “Maqbara e Humayun”. Dai simmetrici giardini del complesso vedrai spuntare maestosa una cupola doppia, rivestita in marmo e arenaria rossa.

Infine merita senz’altro una visita l’incantevole Minareto di Qutb (il più alto minareto in mattoni al mondo), costruito nel 13° secolo per il muezzin, incaricato di richiamare i musulmani alla preghiera. Nei pressi del Forte Rosso trovi l’Haveli Dharampura, un hotel boutique dichiarato Patrimonio dell’Unesco.

Aurangabad, Maharashtra

Aurangabad, Maharashtra

Aurangabad, Maharashtra

A nord-est della città di Aurangabad, tra le colline di Maharashtra, sono situate le spettacolari Grotte di Ajanta, un insieme di templi buddisti scavati nelle ripide pareti di una gola di granito. Molte di queste grotte risalgono al 5° secolo e sono apprezzate per le sculture, i murales e gli affreschi raffiguranti insegnamenti buddisti.

Queste storie sono illustrate con splendidi dettagli e sono considerate tra i migliori esempi conservati nel tempo dell'antica arte indiana. Inoltre, a sole due ore e mezza di auto, avrai modo di contemplare uno splendore architettonico ancora più antico, quello delle Grotte di Ellora, uno dei più grandi complessi al mondo di templi indù scavati nella roccia.

Con opere d'arte risalenti al periodo compreso tra il 600 e il 1.000 d.C., queste grotte erano dedicate al buddismo, all'induismo e al giainismo, e testimoniano uno spirito di tolleranza tipico dell'antica India. Per soggiornare, scegli il Vivanta Aurangabad.

Jaipur, Rajasthan

Jaipur, Rajasthan

Jaipur, Rajasthan

La città fortificata di Jaipur è la capitale dello stato di Rajasthan, di cui è anche la porta di accesso, e custodisce meraviglie a non finire.

Dichiarata Patrimonio mondiale dell'UNESCO, è nota come la città rosa dell'India per l’incantevole tonalità rosa polvere dei suoi edifici in pietra arenaria. Un tempo era il punto di riferimento per il commercio indiano, e oggi le sue strade pullulano di fortezze, palazzi, mercati di tessuti pregiati e artigianato, e punti dove assaggiare del delizioso cibo di strada.

Assicurati di vedere l’Hawa Mahal, famoso palazzo costruito nel 1799 con una facciata rosa dalle rifiniture particolarissime, che ricordano un alveare. E per goderti un panorama mozzafiato della città, raggiungi la Fortezza di Nahargarh, del 18° secolo, sulle pendici dei monti Aravalli. Per avere una comoda base di partenza a Jaipur, soggiorna alla Magpie Villa.

Amritsar, Punjab

Amritsar, Punjab

Amritsar, Punjab

La città di Amritsar si trova nello stato settentrionale di Punjab e custodisce il Tempio d’oro, il luogo più sacro dello sikhismo. Pur non essendo ancora ufficialmente Patrimonio Unesco, questo monumento è avvolto da un’atmosfera magica e poetica.

L'edificio centrale sembra galleggiare su un lago artificiale ed è ricoperto da 750 kg d'oro, merito di un esuberante maragià all'inizio del 19° secolo. Dopo aver tolto le scarpe all'ingresso, potrai attraversare la suggestiva passerella di marmo mentre le persone pregano in riva al mare. Potrai anche unirti ai pellegrini nel langar, la cucina gratuita più grande del mondo. Si tratta di un luogo concepito per sostenere l’uguaglianza tra individui di ogni genere, religione ed estrazione sociale, dove viene servito cibo a titolo gratuito per un massimo di 300.000 persone al giorno.

Il tempio è particolarmente suggestivo nel mese di novembre, quando è decorato con luci in occasione del festival di Sikh Gurpurab. Inoltre, i devoti accendono delle candele per celebrare questo giorno speciale; il compleanno di Guru Nanak, fondatore e primo guru dello sikhismo. Il Country Inn Hall of Heritage, Amritsar è un’ottima struttura in cui soggiornare.

Che tu voglia visitare questi posti dal vivo o solo con la fantasia, comincia a sognare a occhi aperti con questa playlist di incredibili brani indiani.

Abbiamo scelto questi articoli proprio per te

Cosa fare in 48 ore a Las Vegas

Un itinerario di due giorni con un poco di gioco d’azzardo e tanto divertimento.

5 imperdibili parchi a tema in Europa

Dalle montagne russe più veloci del Regno Unito ad attrazioni per tutte le età.

6 Paesi che hanno fatto la storia dell’Eurovision

Viaggia ispirandoti agli inni pop più famosi che hanno preso parte all’Eurovision.

Idee di viaggio: Lake Louise, Canada

Lake Louise: un’oasi di pace, bellezze naturali e sport all’aria aperta.

5 mete spirituali per un soggiorno yoga

Porta le tue asana in vacanza con questi fantastici soggiorni yoga in giro per il mondo.

5 piscine mozzafiato sui tetti di New York

Un rifugio con vista su Manhattan a Williamsburg, il lusso di Park Avenue e tanto altro...

C'è ancora tanto da scoprire!