Viaggiare di più spendendo meno

Il futuro dei viaggi

L’impatto economico della pandemia è stato sentito da molti in tutto il mondo. E anche se tanti tra noi vogliono tornare a viaggiare non appena sarà sicuro farlo, possiamo aspettarci che ora più che mai la priorità sarà data al rapporto qualità-prezzo, alla trasparenza nelle prenotazioni e alla flessibilità, e che questi fattori saranno importanti anche negli anni a venire.

Mete in offerta




Dal momento che la pandemia ha avuto effetti sulla sicurezza dei posti di lavoro e sulla crescita economica in tutto il mondo, ora il rapporto qualità-prezzo è particolarmente importante quando si prenota un viaggio. Più della metà (62%) dei viaggiatori sarà più attento al prezzo nella ricerca e nell’organizzazione di un viaggio, e il 55% cercherà con più probabilità offerte e possibilità di risparmiare. Molti si aspettano che il settore dei viaggi offra maggiore convenienza e una migliore scelta sia negli alloggi che nei trasporti, per venire incontro ai mutevoli bisogni dei viaggiatori.


Slide 1 - Presterò maggiore attenzione ai prezzi durante la fase di ricerca e prenotazione dei miei viaggi.
Slide 2 - Probabilmente cercherò offerte e promozioni per risparmiare ancora più di prima.
Slide 3 - Le piattaforme di prenotazione devono essere più trasparenti relativamente alle condizioni di cancellazione, ai processi di rimborso, alle opzioni per le assicurazioni di viaggio, ecc.
Slide 4 - Struttura che offre il rimborso completo in caso di restrizioni di viaggio e struttura che offre la flessibilità di cambiare date gratis.
Slide 5 - Penso sia importante supportare il settore dei viaggi durante la ripresa. Voglio anche che le mie scelte di viaggio aiutino la ripresa delle destinazioni che visito.
Clicca sulle frecce per vedere le risposte alle varie domande.
Per le slide 4 e 5, seleziona il tuo Paese dal menù a tendina


Alla ricerca dei viaggi flessibili




A causa della velocità con cui le restrizioni agli spostamenti subiscono modifiche, può essere difficile organizzare un viaggio. Di conseguenza, tre quarti (74%) degli intervistati dichiara di volere una maggiore trasparenza da parte delle piattaforme di prenotazione sulle condizioni di cancellazione, sulle procedure di rimborso e sulle opzioni per l’assicurazione di viaggio. La flessibilità sarà in cima ai pensieri di tutti: il 46% dei viaggiatori afferma infatti di considerare imprescindibili le opzioni rimborsabili per le strutture, mentre il 36% vuole la flessibilità di cambiare gratis la data di arrivo.

Supportare il settore dei viaggi




Anche se i viaggi sono stati fortemente penalizzati quest’anno, sembra che i viaggiatori di tutto il mondo vogliano fare la loro parte per assicurarsi che il settore rimanga in piedi: il 70% infatti si dice pronto a supportarne la ripresa. La maggioranza dei viaggiatori (67%) vuole inoltre assicurarsi che le proprie prenotazioni future contribuiscano ad aiutare le comunità locali di tutto il mondo a riprendersi dall’impatto della pandemia.

Metodologia:
*Ricerca commissionata da Booking.com e svolta su un campione di partecipanti adulti con almeno un viaggio di lavoro o svago completato nei 12 mesi precedenti e almeno uno in programma nei 12 mesi successivi (se/quando verranno rimosse le restrizioni agli spostamenti). In totale hanno partecipato 20.934 persone in 28 Paesi (incluse 999 dagli Stati Uniti, 496 dal Canada, 497 dal Messico, 997 dalla Colombia, 999 dal Brasile, 499 dall’Argentina, 995 dall’Australia, 499 dalla Nuova Zelanda, 999 dalla Spagna, 996 dall’Italia, 996 dalla Francia, 999 dal Regno Unito, 996 dalla Germania, 498 dai Paesi Bassi, 499 dalla Danimarca, 499 dalla Svezia, 498 dalla Croazia, 1001 dalla Russia, 498 da Israele, 997 dall’India, 994 dalla Cina, 499 da Hong Kong, 497 dalla Thailandia, 496 da Singapore, 499 da Taiwan, 997 dalla Corea del Sud, 500 dal Vietnam e 995 dal Giappone). I partecipanti hanno risposto a un sondaggio online nel mese di luglio 2020.
†In base agli utenti che hanno usato il filtro “pet friendly” rispetto all’utilizzo medio di questo filtro nel 2019.
‡In base ai consigli lasciati su Booking.com nelle recensioni successive al soggiorno. Informazioni basate sui temi con il maggiore aumento in termini di utilizzo mensile tra il 1° aprile 2020 e l’11 settembre 2020, rispetto ai valori medi mensili tra gennaio 2019 e febbraio 2020.
§Ricerca commissionata da Booking.com e condotta in modo indipendente su un campione di 50.688 partecipanti in 29 mercati. Per partecipare al sondaggio, era necessario aver compiuto 18 anni, aver effettuato almeno un viaggio negli ultimi 12 mesi e aver preso in prima persona le decisioni in merito al viaggio o essere coinvolti in queste scelte. Il sondaggio era disponibile online nel mese di novembre 2019.


Abbiamo scelto questi articoli proprio per te

8 treni panoramici per riscoprire l’Italia

Innamorati dei paesaggi del Bel Paese con questi itinerari nell’Italia più autentica.

In vacanza con i genitori a tutte le età

Tra arte, natura e cultura, l’Italia mette d’accordo tutta la famiglia.

La Via Appia in 7 tappe

Un viaggio a piedi alla scoperta della “Regina Viarum” tra Lazio, Campania e Basilicata.

La Scandinavia dei vichinghi

Il Grande Nord tra musei, navi, rune, festival e antichi villaggi vichinghi.

7 itinerari per scoprire l’Europa in treno

Viaggiare “green” tra le capitali europee è possibile e più facile di quanto pensi.

In giro per l’Europa nel nome del rock

7 idee per viaggiare a suon di musica, tra studi di registrazione, musei e...cimiteri.