Vai al contenuto principale

Cosa fare a New York in 48 ore

Consigli di viaggio

Di solito due giorni non bastano per conoscere la Grande Mela a fondo. Ma con questo itinerario breve e divertente di 48 ore, sfrutterai il tempo al meglio e potrai farti un’idea realistica di cosa offre New York. Tra i monumenti culturali, gli spettacoli comici e le attrazioni più conosciute, ti proponiamo un programma di 2 giorni per vivere al meglio la “città che non dorme mai”.

Giorno 1

Zucker’s Bagels

Nel weekend potresti trovare un po' di fila fuori alla famosa gastronomia Zucker’s Bagels (a Manhattan sono presenti diverse filiali)... Ma quando entrerai in questo locale del centro con pittoresche piastrelle in stile metropolitana e leggerai il suo menù, capirai che è valsa la pena attendere un po’. I bagel sono realizzati a mano, bolliti e farciti abbondantemente, e offrono combinazioni appetitose di ripieni o schmear (creme spalmabili aromatizzate). Preparati ad addentare bagel tostati con dentro pomodori a pezzetti e guacamole cremoso, tuorlo d'uovo e pancetta croccante, o crema di formaggio con vari tipi di pesce affumicato. Il preferito dalla gente del posto è quello con salmone Nova Scotia e bagel di segale.

Statua della libertà

Questa imponente statua in rame raffigurante una donna che sorregge una fiaccola fu donata dalla Francia nel 1886 e da allora è il simbolo per eccellenza della libertà. Non dimenticare di salire i 354 gradini fino alla corona per ammirare il bellissimo porto di New York, per poi visitare il museo situato nel basamento.

Ponte di Brooklyn

Questo amato e fotografatissimo ponte sospeso costituito da cavi d’acciaio è uno spettacolo da mozzare il fiato se visto dal vivo. All’alba potrai attraversare questo monumento storico nazionale (National Historic Landmark) in tutta tranquillità, evitando la folla, mentre al tramonto troverai venditori ambulanti con i classici souvenir.

Museo di Brooklyn

Questa galleria famosa in tutto il mondo custodisce al suo interno un milione e mezzo di opere d'arte e manufatti. Dopo aver ammirato l’installazione The Dinner Party, realizzata dalla celebre artista femminista Judy Chicago, potrai assistere a un concerto pop-up o partecipare a un corso di salsa.

Brooklyn Burgers & Beer

Se cerchi hamburger di qualità e birra artigianale, questo burger bar poco appariscente a Park Slope è ormai diventato un punto di riferimento sia per i newyorkesi che per i turisti. Tutti gli ingredienti sono di origine locale e prodotti in maniera sostenibile, dalla carne di bovini lasciati al pascolo ai polli non allevati in gabbia e ai formaggi vegani. Puoi persino preparare l’hamburger come piace a te, che poi viene servito con patatine fritte farcite e una deliziosa insalata di cavolo.

Lips Drag Queen Show Palace Restaurant & Bar

Con drag show ed entusiasmanti esperienze culinarie, questo locale appariscente garantisce una notte piena di emozioni a Manhattan. Potrai partecipare a serate a tema con imitatori di personaggi famosi e divertenti partite di Bitchy Bingo, a cene speciali a tre portate, e al “Boozy Brunch”, con bicchieri illimitati di Bloody Mary e Mimosa la domenica.

Giorno 2

La Bonbonniere

Mentre gli altri locali in cui viene servita la colazione fanno a gara a chi sfoggia il piatto più fotogenico o gli interni più alla moda, questo ristorante sobrio preferisce puntare sulla semplicità. Troverai vere e proprie pile di pancake, soffici toast alla francese e uova cotte in base ai tuoi gusti. Il caffè a volontà, la pancetta croccante e le patatine fatte in casa e fritte al momento faranno impazzire le tue papille gustative.

Metropolitan Museum of Art

Chiamato anche Met, questo museo è pronto a svelarti oltre 5.000 anni di arte proveniente da tutto il mondo. Passerai dalle sculture dell'antica Roma ai capolavori di Leonardo da Vinci. Prima di uscire, ricorda di salire sul tetto per goderti le installazioni artistiche e lo straordinario panorama sulla città.

What Goes Around Comes Around

In questo negozio di abbigliamento troverai letteralmente di tutto, da outfit retrò in stile americano ad abiti da lavoro vintage. Lo store offre anche una vasta scelta di borse Chanel, abiti vittoriani e sciarpe di seta. Vale la pena entrare in questo negozio anche solo per dare un’occhiata, perché gli articoli sono talmente curati nei dettagli che ti sembrerà di essere in un museo.

The Mall, a Central Park

Anche se dal nome può essere confuso con un centro commerciale, il Mall è un viale rettilineo fiancheggiato da olmi nel pieno centro di Central Park. Progettato in origine per il passaggio di carrozze trainate da cavalli, oggi rappresenta un rifugio tranquillo per artisti di strada e persone che amano passeggiare, andare sullo skate e sui pattini.

Corner Slice

Al Corner Slice, la pizza viene tagliata in grandi quadrati soffici e servita su piatti di carta, in vero stile newyorkese. Situata all’interno di una affascinante food hall (locale di design dove mangiare e fare la spesa) chiamata Gotham West Market, questa pizzeria è una tappa immancabile per chi apprezza la pizza in stile newyorkese. Ricorda di ordinare anche i panini con polpette, i panini alla cannella e una root beer ghiacciata.

Otto’s Shrunken Head

Questo tiki bar rock-n-roll è la cornice ideale per una serata dedicata alla spensieratezza: offre infatti drink di ispirazione tropicale dal sapore deciso e un mix eclettico di concerti, serate con DJ ed eventi culturali. Preparati a immergerti in un’atmosfera suggestiva tipica del dive bar, abbinata a un arredamento kitsch.

Caroline’s on Broadway

Questo locale è tra i preferiti dei comici famosi che vogliono provare nuovi sketch. Inutile dire che gli spettatori seduti tra le prime file tendono a essere un bersaglio facile per le battute... Per avere i posti migliori, puoi scegliere il pacchetto spettacolo più cena (che prevede un minimo di due bevande).

Come arrivare

NYC è raggiungibile dagli aeroporti di John F. Kennedy, LaGuardia e Newark, serviti da una vasta scelta di trasporti. Per JFK sono disponibili l'AirTrain, la metropolitana, la Long Island Rail Road (LIRR) e vari autobus. Per LaGuardia (il più vicino a Midtown Manhattan) l’ideale è prendere autobus e metropolitana. Per Newark puoi scegliere tra l’AirTrain e il treno New Jersey Transit, o l’autobus. In tutti gli aeroporti è presente il servizio taxi, ma nelle ore di punta bisogna considerare il fattore traffico.

Dove soggiornare

The Bowery: un rinomato hotel a 5 stelle, ideale se vuoi concederti un soggiorno in suite nella bella zona di East Village.

Concorde Hotel New York: un albergo molto apprezzato con suite eleganti e minimaliste, a pochi minuti a piedi dal Lips Drag Queen Show Palace.

NU Hotel: una struttura elegante e moderna a Brooklyn (vicino al quartiere di Park Slope), perfetta se vuoi visitare il famoso ponte e assaggiare i tipici hamburger della zona.

Cosa ascoltare

Sintonizzati sulle note della Grande Mela con l’esclusiva playlist di NYC.

Abbiamo scelto questi articoli proprio per te

6 soggiorni lunghi in Europa all'insegna del lusso

Prenota un soggiorno lungo in Europa e vivi un’esperienza local con tutti i comfort.

6 Paesi che hanno fatto la storia dell’Eurovision

Viaggia ispirandoti agli inni pop più famosi che hanno preso parte all’Eurovision.

7 luoghi di interesse in Europa da non perdere

Tanti bei posti da aggiungere al tuo itinerario di viaggio.

5 idee per trascorrere qualche giorno sulla neve

Chalet da sogno, vista sull’aurora boreale e resort con divertimento no-stop.

8 fantastiche idee per viaggiare da soli

Ritrova del tempo per te esplorando una nuova città o lasciandoti tutto alle spalle.

C'è ancora tanto da scoprire!