Stampa/salva

Informativa sulla Privacy

2017-07-25 15:17:06

Prima di tutto, la tua privacy è importante per noi. Sì, lo sappiamo che lo dicono tutti, ma per noi è davvero così. Tu ci hai dato fiducia utilizzando i servizi di Booking.com e noi lo apprezziamo molto. Questo significa che ci impegneremo a proteggere e a salvaguardare qualsiasi dato personale che ci fornisci.

Questo documento descrive come utilizziamo e gestiamo i tuoi dati personali. Speriamo di farlo in un modo chiaro e comprensibile, così da non farti annoiare davanti a parole senza senso. In più, ti forniremo i recapiti necessari per contattarci in caso di domande sui tuoi dati personali. Saremo più che felici di risponderti. Ti invitiamo a leggere anche l'Informativa sui Cookie, che spiega in che modo Booking.com utilizza i cookie e le tecnologie simili.

Se già ci conosci, saprai che Booking.com offre un servizio di prenotazione online nel settore dei viaggi, fornito tramite i nostri siti e le nostre app per dispositivi mobili o tramite altre piattaforme online come i siti dei partner e i social media. Perché lo specifichiamo? Perché le informazioni che seguono si riferiscono a tutte le piattaforme, alle quali si applica la stessa Informativa sulla Privacy.

Questa informativa sulla privacy è valida per qualsiasi tipo di informazione che raccogliamo tramite queste piattaforme o tramite altri mezzi connessi alle piattaforme stesse (per esempio le e-mail inviate al nostro team di assistenza clienti). Speriamo che non ti annoierai troppo a leggerla tutta. Alle strutture partner consigliamo di consultare anche l'Informativa sulla privacy specifica per le strutture.

Occasionalmente potremmo aver bisogno di modificare questa Informativa sulla Privacy. Se vuoi restare sempre aggiornato, visita ogni tanto questa pagina e saprai sempre tutte le ultime novità.

Un appunto necessario: se non sei d'accordo con questa Informativa sulla Privacy, dovresti interrompere l'utilizzo dei nostri servizi. Se invece sei d'accordo, allora sei pronto per la prossima prenotazione!


Che tipo di dati personali raccoglie Booking.com?

Non possiamo aiutarti a prenotare la struttura perfetta se non ci fornisci informazioni. Per questo, quando utilizzi i nostri servizi, ci sono informazioni precise che ti dobbiamo chiedere, per esempio il nome, i recapiti per contattarti, eventuali nomi di chi viaggia con te e i dati per il pagamento. In aggiunta raccogliamo anche dati dal tuo computer, inclusi l'indirizzo IP, il browser che utilizzi e le impostazioni sulla lingua. Potremmo anche ricevere informazioni su di te tramite terze parti o raccoglierne automaticamente altre. Questa è una panoramica di base sulle informazioni che raccogliamo, ma se vuoi saperne di più puoi trovare una versione più dettagliata qui.

Perché Booking.com raccoglie e utilizza i tuoi dati personali?

Lo facciamo per un buon motivo: per aiutarti a gestire le tue prenotazioni online e per assicurarti il miglior servizio possibile (mentre teniamo al sicuro le tue informazioni). Utilizziamo i tuoi dati personali anche per contattarti e per informarti sugli sconti e le offerte speciali. Esistono anche altri utilizzi: se vuoi saperne di più, qui puoi leggere una spiegazione più dettagliata.

In che modo Booking.com condivide i tuoi dati con terze parti?

Esistono altre parti collegate ai servizi offerti da Booking.com, presenti in vari modi e per diverse ragioni. Lo scopo principale è la condivisione dei dati della tua prenotazione con la struttura, necessaria per completare la prenotazione. Ci sono anche altre parti che potrebbero ricevere alcuni dati in quanto coinvolte nella fornitura dei servizi resi da Booking.com. Tra queste, istituti bancari, aziende pubblicitarie o, in alcuni casi, autorità competenti. Se vuoi maggiori dettagli su come i dati che ci hai fornito vengono utilizzati e condivisi con terze parti, leggi qui.

In che modo Booking.com gestisce le comunicazioni eventualmente inviate a Booking.com da te e dalla struttura che hai prenotato?

Booking.com può aiutare te e le strutture partner a scambiare informazioni e richieste a proposito della struttura stessa o delle prenotazioni effettuate. Tali scambi possono essere effettuati direttamente tramite Booking.com. Se vuoi sapere nel dettaglio come Booking.com riceve e gestisce queste comunicazioni, leggi qui.

In che modo Booking.com utilizza i dispositivi mobili?

Offriamo app gratuite tramite le quali raccogliamo e gestiamo dati personali. Il processo è simile a quello che avviene tramite il nostro sito, ma in più utilizziamo anche servizi di localizzazione. Leggi di più.

Che tipo di utilizzo fa Booking.com dei social media?

L'utilizzo dei social media può essere integrato nei servizi di Booking.com in vari modi, implicando la raccolta di dati personali da parte nostra o la ricezione di alcuni dati personali da parte del social media specifico. Se vuoi sapere di più sulla raccolta e sullo scambio di queste informazioni, leggi qui.

Quali sono le procedure di messa in sicurezza e conservazione che Booking.com utilizza per salvaguardare i tuoi dati personali?

In conformità con le leggi europee in materia di protezione dei dati, ci affidiamo a tutte le procedure necessarie per evitare accessi non autorizzati ai dati, oltre a un eventuale utilizzo improprio dei dati stessi. I dati completi delle carte di credito saranno conservati per non più di 10 giorni. Leggi qui per altre informazioni.

In che modo Booking.com gestisce i dati personali dei bambini?

Booking.com offre un servizio utilizzabile solo dai maggiorenni. Gestiamo informazioni riguardanti minori soltanto dietro consenso dei genitori o del tutore legale. Leggi di più.

Come puoi controllare i dati personali che hai condiviso con Booking.com?

Hai sempre il diritto di rivedere le tue informazioni personali che abbiamo raccolto. Puoi richiedere una panoramica dei tuoi dati personali tramite e-mail, scrivendoci all'indirizzo indicato qui sotto. Come oggetto scrivi "Request personal information" per velocizzare il processo. Leggi di più.

Chi è responsabile per la gestione dei dati personali raccolti tramite il sito e le app di Booking.com?

Booking.com B.V., con sede ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, controlla la gestione dei dai personali raccolti tramite i suoi siti e le sue app per dispositivi mobili. Leggi di più.


Che tipo di informazioni personali raccoglie Booking.com?

Hai bisogno di maggiori informazioni? Ecco una descrizione più dettagliata dei dati che raccogliamo.

Informazioni personali che ci fornisci.

Booking.com raccoglie e utilizza le informazioni che ci hai fornito. Quanto prenoti, ti chiediamo come dati di base il tuo nome e l'indirizzo e-mail. Potremmo anche chiederti il tuo indirizzo di casa, il numero di telefono, i dati per il pagamento, il nome di eventuali altre persone che viaggiano con te e le preferenze per il tuo soggiorno.

Se vuoi metterti in contatto con il nostro team di assistenza clienti, o contattarci tramite altri mezzi (per esempio sui social media o comunicando tramite il nostro sito con la struttura prenotata), noi raccoglieremo informazioni anche tramite questi canali. Dopo il soggiorno, chiediamo agli ospiti di scrivere una recensione per aiutare gli altri viaggiatori a trovare l'alloggio che cercano.

Possono esserci anche altri casi in cui dovrai fornirci informazioni. Per esempio, se stai navigando tramite il tuo dispositivo mobile, puoi autorizzare Booking.com a vedere la tua posizione corrente o ad accedere ai tuoi contatti, al fine di ricevere il miglior servizio possibile. Puoi anche creare un account utente, che ti permetterà di salvare le tue impostazioni personalizzate, caricare foto, rivedere le prenotazioni passate oppure organizzare e gestire prenotazioni future. Sono funzioni molto utili queste!

Potresti partecipare in programmi di referral o giochi a premi, e anche in questo caso potresti dover fornire informazioni personali. Inoltre, hai la possibilità di fornirci la tua opinione o chiedere il nostro aiuto a proposito dell'utilizzo dei servizi di viaggio offerti da Booking.com.

Informazioni personali che ci fornisci su altre persone.

Può succedere di non prenotare una struttura solo per te, ma anche per altre persone che viaggiano con te, o di fare una prenotazione per conto di un'altra persona. In questi casi, durante il processo di prenotazione dovrai fornire dati anche su di loro. Se sei titolare di un account Booking.com Business, puoi anche creare una rubrica per semplificare le prenotazioni per viaggi d'affari o puoi gestire le prenotazioni di altre persone. Puoi anche utilizzare Booking.com per condividere informazioni con altri, per esempio inoltrando la tua lista desideri o partecipando a un programma di referral, ossia consigliare ad altri di visitare e utilizzare il nostro sito. In questi casi, le informazioni fornite saranno utilizzate soltanto così come descritto nelle apposite pagine del servizio, potrai leggere lì tutti i dettagli.

A questo punto, vogliamo specificare che è nostra responsabilità assicurare che le persone di cui hai fornito informazioni siano consapevoli di questo, e che abbiano accettato le modalità con le quali Booking.com utilizza le loro informazioni (ossia così come descritto in questa informativa sulla privacy).

Informazioni personali che raccogliamo automaticamente.

Anche se non completi una prenotazione, quando visiti il nostro sito o le nostre app potremmo raccogliere automaticamente alcune informazioni. Per esempio, il tuo indirizzo IP, la data e l'ora di accesso al nostro servizio, l'hardware, il software o il browser che utilizzi e informazioni sul sistema operativo del tuo computer, sulla versione dell'applicazione e sulle impostazioni della lingua. Potremmo anche raccogliere informazioni sui tuoi click e sulle pagine che ti sono state mostrate.

Se utilizzi un dispositivo mobile, potremmo anche raccogliere dati che identificano il tuo dispositivo, le impostazioni e le caratteristiche del telefono, informazioni sulla posizione e su attività di sistema tra cui i crash dell'app. Quando prenoti, il nostro sistema registra il mezzo e il sito tramite i quali hai effettuato la prenotazione o hai effettuato l'accesso al sito o alle app di Booking.com.

Informazioni personali che riceviamo da altre fonti.

Oltre alle informazioni che ci fornisci direttamente, ne potremmo anche ricevere altre tramite altre fonti, per esempio partner commerciali come gli affiliati e altre terze parti indipendenti. Tutti i dati ricevuti da queste fonti possono essere combinati con quelli ricevuti direttamente da te. Pensi che possa essere un po' strano ricevere informazioni da partner commerciali? Non ti preoccupare, non lo è, ti spieghiamo come funziona.

Il servizio di prenotazione di Booking.com non è reso disponibile solo tramite il sito di Booking.com e le app di Booking.com, ma è anche integrato nei servizi offerti da partner affiliati che puoi trovare online. Quando utilizzi uno di questi affiliati, fornisci i dettagli della prenotazione a un nostro partner commerciale, che poi inoltra a noi i dati. Utilizziamo anche servizi di terze parti al fine di facilitare il pagamento tra chi prenota e la struttura. Queste aziende di servizi condividono le informazioni sul pagamento in modo che possiamo gestire la tua prenotazione, assicurandoci che tutto vada a buon fine per te.

Un altro esempio sono i servizi integrati nelle nostre piattaforme che ti permettono di metterti in contatto con la struttura che hai prenotato per questioni riguardanti la tua prenotazione. Quando utilizzi queste funzionalità, riceviamo dati riguardanti le attività (per esempio dove hai chiamato, chi sei e la data e la durata della chiamata). Potremmo ricevere anche informazioni su di te quando utilizzi alcuni servizi sui social media. Quando colleghi il tuo account su Booking.com con quello su un social media, le informazioni personali potrebbero essere condivise con Booking.com dal titolare del servizio di social media, ma soltanto se tu stesso ne hai dato il consenso.

Le strutture partner possono anche condividere informazioni su di te con Booking.com, per esempio quando hai domande su una prenotazione in corso, in caso di controversie su una prenotazione (anche se speriamo non accada mai) o se dovessero esserci comunicazioni sulla tua prenotazione tramite Booking.com.


Perché Booking.com raccoglie e utilizza i tuoi dati personali?

Le informazioni su di te che che raccogliamo vengono utilizzate per vari scopi. Ecco a cosa servono i tuoi dati:

  1. Prenotazioni: prima di tutto, utilizziamo i tuoi dati personali per completare e gestire la tua prenotazione online, cioè il principale scopo della nostra azienda! Potremmo anche offrirti altri prodotti e servizi di aziende terze e legati al mondo dei viaggi. Questo avverrà tramite i nostri servizi online e, se deciderai di beneficiarne, noi utilizzeremo le tue informazioni per completare e gestire la tua richiesta, proprio come faremmo per la prenotazione di una struttura.

  2. Assistenza clienti: tramite i nostri uffici locali forniamo un'assistenza clienti internazionale in oltre 20 lingue, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Condividere i tuoi dati con la nostra assistenza clienti globale ci permette di essere a tua disposizione quando hai bisogno di noi, aiutandoti per esempio a trovare la struttura giusta o rispondendo alle domande che potresti avere a proposito della tua prenotazione o di altri argomenti.

  3. Account: gli utenti di Booking.com possono creare un account utente sul nostro sito o sulle app. Utilizziamo le informazioni che fornisci per gestire il tuo account, permettendoti di avere tante utili funzionalità. Puoi gestire le tue prenotazioni o altri acquisti, approfittare di offerte speciali, fare prenotazioni in modo semplice e gestire le tue impostazioni personali. Scegliere le impostazioni personali ti permette di gestire e condividere liste, vedere le strutture cercate in precedenza, condividere foto, controllare altre informazioni relative ai viaggi e vedere le recensioni che hai inviato. Se vuoi, puoi condividere alcune informazioni del tuo account utente creando un profilo pubblico associato al tuo nome vero o a un nome utente a tua scelta. Gli utenti con un account Booking.com Business possono salvare i dettagli dei contatti, gestire le prenotazioni per viaggi d'affari e collegare all'account Booking.com Business altri utenti.

  4. Gruppi online: potremmo anche consentire agli utenti con un account di unirsi a gruppi online e interagire con altri utenti. Queste attività potrebbero essere visibili agli altri utenti titolari di un account o alle strutture partner.

  5. Attività di marketing: utilizziamo le tue informazioni anche per attività di marketing, tra cui per esempio:

    1. Utilizzare le tue informazioni per inviarti notizie su prodotti e servizi relativi al mondo dei viaggi quando prenoti con noi o crei un account utente. Puoi annullare l'iscrizione a queste comunicazioni di marketing in qualsiasi momento in maniera facile e veloce, devi solo cliccare sul link "Annulla l'iscrizione" presente in ogni newsletter.

    2. In base alle informazioni che condividi con noi, potremmo mostrarti offerte personalizzate sul sito di Booking.com, sulle app o sul siti/app di terze parti (inclusi siti di social media). Potrebbero essere offerte per prenotare direttamente sul sito di Booking.com oppure offerte o prodotti di terze parti che pensiamo potrebbero interessarti.

    3. Quando partecipi ad attività promozionali (per esempio lotterie, programmi di referral o giochi a premio), le informazioni a riguardo saranno utilizzate per gestire la tua tua partecipazioni a queste promozioni.

  6. Comunicazioni con te: potrebbe capitare di contattarti tramite e-email, posta, telefono o SMS, a seconda del metodo di contatto che hai scelto. Inoltre, dovremo gestire le comunicazioni che tu invii a noi, per esempio nei seguenti casi:

    1. Rispondere e gestire richieste tue o della struttura che hai prenotato. Booking.com offre agli ospiti e alle strutture partner diverse modalità, direttamente tramite Booking.com stesso, per scambiare informazioni, richieste e commenti sulla struttura e sulle prenotazioni effettuate. Per maggiori informazioni, scorri verso il basso e leggi la sezione "In che modo Booking.com gestisce le comunicazioni eventualmente inviate a Booking.com da te e dalla struttura che hai prenotato?"

    2. Se non hai completato una prenotazione online, potremmo inviarti un'e-mail con un invito a terminare la prenotazione. Crediamo che questo sia un utile servizio aggiuntivo che ti permette di andare avanti con una prenotazione senza dover cercare di nuovo la struttura o inserire di nuovo i dati della prenotazione.

    3. Quando utilizzi i nostri servizi, potremmo inviarti un questionario o invitarti a fornire una recensione sulla tua esperienza con Booking.com.

    4. Potremmo anche inviarti altro materiale relativo alle tue prenotazioni, per esempio indicazioni su come contattare Booking.com in caso di bisogno mentre sei in viaggio, o informazioni utili che potrebbero servirti per organizzarti e vivere al meglio il tuo soggiorno. Potremmo anche inviarti materiale sulle prenotazioni attive o un promemoria delle precedenti prenotazioni effettuate su Booking.com.

    5. Anche se non hai prenotazioni attive, potremmo aver bisogno di inviarti altri messaggi di tipo amministrativo, per esempio avvisi di sicurezza.

  7. Ricerche di mercato: a volte chiediamo ai nostri clienti di prendere parte a una ricerca di mercato. Qualsiasi dato personale aggiuntivo che ci fornisci nell'ambito della ricerca sarà utilizzato soltanto dietro tuo consenso

  8. Promozione di un servizio sicuro e affidabile: per creare un sistema affidabile per te, per gli altri viaggiatori e per le strutture e i partner commerciali di Booking.com, potremmo utilizzare dati personali per l'individuazione e la prevenzione di frodi e di altre attività indesiderate o illegali. Allo stesso modo, potremmo utilizzare dati personali per finalità di valutazione del rischio e di sicurezza, per esempio attraverso l'autenticazione degli utenti e delle prenotazioni. Per tali motivi, potremmo aver bisogno di sospendere alcune prenotazioni, se necessario.

  9. Migliorare i nostri servizi: utilizziamo i dati personali anche a scopi di analisi, al fine di migliorare i nostri servizi e arricchire l'esperienza degli utenti. I dati possono essere utilizzati anche a scopo di test, per la risoluzione di problemi e per migliorare la funzionalità e la qualità dei nostri servizi di viaggio online. L'obiettivo principale è quello di ottimizzare e personalizzare la nostra piattaforma online a seconda delle tue esigenze, rendendola più facile e piacevole da usare.

  10. Recensioni degli ospiti e altre informazioni sulle destinazioni: durante e dopo il soggiorno presso una struttura prenotata con noi potresti essere invitato a lasciare una recensione. Potremmo anche dare la possibilità di lasciare una recensione a chi viaggiava con te o alle persone per cui hai prenotato. Questo invito potrebbe richiedere informazioni sulla struttura, sulla destinazione e su altri servizi che potresti aver prenotato tramite Booking.com, per esempio le attrazioni.

  11. I titolari di un account possono scegliere di mostrare una recensione con un nome utente (a tua scelta e da impostare nell'area dell'account) al posto del nome vero. Inoltre, puoi anche scegliere di mostrare la tua recensione come anonima. Completando una recensione, ti dichiari d'accordo a renderla visualizzabile (così come descritto in dettaglio nei nostri Termini e Condizioni), per esempio, sulla relativa pagina della struttura sul nostro sito o sulle nostre app, sui nostri profili e sulle app di social media, sul sito della struttura o del partner commerciale. Lo scopo è quello di informare gli altri viaggiatori a proposito della qualità della struttura in cui hai soggiornato, della destinazione che hai scelto o degli altri servizi di cui hai usufruito.

  12. Quando indichi se una recensione è utile o meno, useremo il tuo feedback insieme a quello degli altri utenti per ordinare e dare priorità alle recensioni. Potremmo utilizzare in forma anonima le informazioni contenute nelle tue liste o legate alle destinazioni che condividi con noi, a meno che tu non abbia impostato il tuo profilo come pubblico. Lo scopo è quello di aiutare gli altri viaggiatori come te a trovare la destinazione giusta e la struttura più adatta.

  13. Monitoraggio delle telefonate: quando chiami il nostro team di assistenza clienti, Booking.com utilizza un sistema automatico di rilevamento per associare il tuo numero di telefono alle tue prenotazioni attive, per far risparmiare tempo a te e allo staff dell'assistenza. I nostri operatori potrebbero comunque chiederti di identificarti, per assicurarci che i dati della tua prenotazione restino riservati.

  14. Durante le telefonate con il team di assistenza di Booking.com, potrebbe attivarsi un sistema di ascolto o di registrazione della telefonata a scopo di controllo qualità e training degli operatori. Le registrazioni sono conservate per un periodo limitato di tempo e poi cancellate automaticamente, a meno che Booking.com non abbia un legittimo motivo per conservarle più a lungo e per il tempo necessario, per esempio in caso di indagini per frode. Tutte le registrazioni delle telefonate saranno gestite in accordo con questa Informativa sulla Privacy.

  15. Scopi legali: infine, in alcuni casi, potremmo aver bisogno di utilizzare le tue informazioni per gestire e risolvere controversie legali, indagini governative e controlli di conformità, o per far rispettare i termini di utilizzo del servizio di prenotazione online di Booking.com così come previsto.

Per gestire le tue informazioni così come descritto fin'ora, ci basiamo sui seguenti principi:

  1. Esecuzione del contratto: l'utilizzo delle tue informazioni è necessario per dare esecuzione al contratto con noi. Per esempio, se usi i nostri servizi per fare una prenotazione online, utilizzeremo le tue informazioni per svolgere il nostro compito e gestire la prenotazione in base al contratto che hai con noi.

  2. Legittimi interessi: potremmo utilizzare le tue informazioni per nostri legittimi interessi, per esempio per fornirti i contenuti più adatti del nostro sito, delle e-mail e delle newsletter, al fine di migliorare e promuovere i nostri prodotti, servizi e contenuti sul sito. Potremmo inoltre utilizzare le tue informazioni per scopi amministrativi, legai o per rilevamento di frodi.

  3. Consenso: ci basiamo sul tuo consenso a utilizzare le tue informazioni personali per determinate finalità di marketing diretto. Puoi negare il tuo consenso in qualsiasi momento contattandoci agli indirizzi indicati al termine di questa Informativa sulla Privacy.


In che modo Booking.com condivide i tuoi dati con terze parti?

In alcuni casi condivideremo i tuoi dati personali con terze parti.

  1. La struttura prenotata: questo è un aspetto cruciale per il nostro lavoro! Per completare la prenotazione, dobbiamo traferire i relativi dati alla struttura che hai prenotato, per esempio il tuo nome, i dati di contatto e del pagamento, il nome degli ospiti che viaggiano con te e le preferenze eventualmente indicate quando hai prenotato. In caso avessi domande sulla tua prenotazione, potremmo aver bisogno di contattare la struttura e chiedere che siano loro a gestire la tua richiesta. A meno che il pagamento non sia effettuato durante il processo di prenotazione tramite il sito di Booking.com, dovremo inoltrare i dati della tua carta di credito alla struttura che hai prenotato per gestire il pagamento stesso (ammesso che tu abbia fornito i dati durante il processo di prenotazione). In caso di contestazioni riguardanti la prenotazione, potremmo aver bisogno di fornire alla struttura le informazioni necessarie sul processo di prenotazione, per esempio una copia della tua conferma di prenotazione come prova dell'effettiva esistenza della prenotazione.

  2. L'ufficio locale di Booking.com: per garantire il supporto all'utilizzo dei servizi di Booking.com, i tuoi dati potrebbero essere condivisi con le aziende che fanno parte dello stesso gruppo di Booking.com. Per saperne di più sulle aziende del gruppo di Booking.com, visita la sezione Chi siamo.

  3. Servizi di terze parti: potremmo utilizzare aziende di servizi per gestire i tuoi dati per nostro conto. Tale gestione serve a vari scopi, per esempio l'invio di materiale promozionale. Le aziende di terze parti sono tenute ad accordi di riservatezza e non hanno l'autorizzazione a utilizzare i tuoi dati personali per altri scopi.

  4. Fornitori di servizi di pagamento e altri istituti finanziari: quando tu o il titolare della carta di credito utilizzata per la prenotazione richiedete uno storno per la tua prenotazione, potremmo aver bisogno di condividere alcune informazioni sulla prenotazione stessa al fornitore di servizi di pagamento e allo specifico istituto finanziario, al fine di gestire lo storno. Per esempio, potremmo condividere una copia della tua conferma di prenotazione o l'indirizzo IP utilizzato per prenotare. Potremmo inoltre condividere informazioni con l'istituto finanziario specifico, se riteniamo che sia assolutamente necessario a scopo di rilevamento e prevenzione di frodi.

  5. Autorità competenti: condividiamo dati personali con le forze dell'ordine quando richiesto dalle legge o se assolutamente necessario per la rilevazione, la prevenzione o lo svolgimento di procedimenti legali nei confronti di frodi o reati. Potremmo dover condividere dati personali con le autorità competenti per proteggere e difendere i nostri diritti o beni, o i diritti e i beni dei nostri partner commerciali.

  6. Partner commerciali: lavoriamo con molti partner commerciai in tutto il mondo. Alcuni di essi distribuiscono o pubblicizzano i nostri servizi e aiutano anche altri nostri partner commerciali a distribuire e pubblicizzare a loro volta i propri servizi legati al settore dei viaggi. Questi partner possono includere il Priceline corporate group, il gruppo che include Booking.com. Questo significa che i loro servizi sono integrati nel nostro sito e nelle nostre app e che sono stati abilitati a mostrarti pubblicità personalizzata, o che il servizio di prenotazione online di Booking.com è integrato nei siti e/o nelle app dei partner.

    Quando prenoti su uno dei siti o su un'app di un nostro partner commerciale, alcuni dati che fornisci saranno condivisi anche con noi. Se l'assistenza clienti è fornita dal partner, Booking.com condividerà i dati relativi alla tua prenotazione con il partner (se e quando necessario) al fine di fornirti un supporto appropriato ed efficiente. Quando prenoti tramite il sito di uno dei nostri partner commerciali, quest'ultimo potrebbe ricevere alcuni dei tuoi dati personali legati alla prenotazione specifica. Questo avviene per loro scopi interni (per esempio per finalità di analisi) e, se richiesto da te, anche per la gestione di programmi fedeltà o per marketing.

    Questo prenoti sul sito di un partner commerciale, ti invitiamo a leggere le loro condizioni per la privacy in caso volessi capire meglio in che modo saranno gestiti i tuoi dati personali. Quando ti offriamo altri prodotti e/o servizi legati al settore dei viaggi, le tue informazioni potrebbero essere condivise con specifici partner commerciali per la gestione del tuo ordine. A scopo di rilevamento e prevenzione di frodi, e quando assolutamente necessario, potremmo anche scambiare informazioni sui nostri utenti con i nostri partner commerciali.


In che modo Booking.com gestisce le comunicazioni eventualmente inviate a Booking.com da te e dalla struttura che hai prenotato?

Booking.com offre a te e alle strutture partner diversi canali di comunicazione (presenti su Booking.com stesso) a proposito delle prenotazioni esistenti e delle sistemazioni. Tramite l'area del tuo profilo, l'app di Booking.com e tramite altri canali che potremmo rendere disponibili puoi contattare Booking.com per domande sulla tua prenotazione o sulla struttura partner.

Booking.com potrebbe accedere alle comunicazioni e utilizzare sistemi automatici per rivedere, scansionare e analizzare le comunicazioni stesse per finalità di sicurezza, prevenzione frodi, conformità con i requisiti legali e normativi, indagini su potenziali reati, sviluppo e miglioramento dei prodotti, ricerca, coinvolgimento dei clienti, per esempio fornendoti informazioni e offerte che pensiamo potrebbero interessanti, e assistenza clienti o tecnica. Ci riserviamo il diritto di bloccare la consegna delle comunicazioni, o di effettuare verifiche, nel caso in cui lo ritenessimo necessario a nostra discrezione, per esempio se pensiamo possa contenere contenuti dannosi, spam o qualsiasi tipo di rischio per te, per le strutture partner, per Booking.com o per altri. Ricorda che tutte le comunicazioni inviate o ricevute tramite gli strumenti di Booking.com saranno ricevute e conservate da Booking.com. I partner commerciali presso i quali hai prenotato e le strutture partner potrebbero decidere di comunicare direttamente con te tramite e-mail o altri canali al di fuori del controllo di Booking.com.


Che tipo di utilizzo fa Booking.com dei dispositivi mobili?

Offriamo app gratuite per diversi tipi di dispositivi mobili, oltre a versioni del nostro sito ottimizzate per la navigazione tramite smartphone o tablet. Queste app e questi siti mobili gestiscono i dati personali che fornisci secondo le stesse modalità del sito web, e inoltre ti permettono di utilizzare i servizi di localizzazione per cercare le strutture più vicine. Con il tuo consenso, possiamo anche inviarti notifiche push con informazioni sulla tua prenotazione. Potrai anche autorizzare il nostro accesso alla tua posizione o ai tuoi contatti al fine di offrirti i servizi da te richiesti. Leggi le istruzioni del tuo dispositivo mobile per modificare le impostazioni e attivare la condivisione di questi dati o la ricezione delle notifiche push.

Booking.com potrebbe utilizzare una modalità di tracking cosiddetta cross-device per ottimizzare i suoi servizi e le sue attività di marketing, tramite o meno l'uso di cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su tecnologie simili, leggi l'Informativa sui cookie qui sotto. Con il tracking cross-device, Booking.com può tenere traccia del comportamento degli utenti su dispositivi di tipo diverso. Come parte delle attività di tracking cross-device, Booking.com può combinare i dati raccolti da un browser in particolare o da un dispositivo mobile con un altro computer o dispositivo collegato al computer o dispositivo dal quale sono stati raccolti i dati.

Per ottimizzare i contenuti della newsletter di Booking.com, Booking.com combina le ricerche e le prenotazioni che effettui da diversi computer e dispositivi mentre sei loggato con il tuo account utente su ognuno di questi computer o dispositivi. Se non vuoi che Booking.com combini questi dati per la compilazione delle newsletter o per ottimizzare i contenuti del nostro sito e/o delle nostre app, puoi scollegarti dall'account mentre utilizzi il computer o il dispositivo mobile o annullare l'iscrizione alla newsletter di Booking.com.

Su altri siti e app potresti vedere pubblicità personalizzate, offerte in base alle tue attività su computer e dispositivi collegati. Se decidi di non aderire al programma di pubblicità in base al tuo comportamento (NAI), potrai escluderti dal tracking cross-device (vedi la nostra Informativa sui Cookie alla voce "Cosa puoi scegliere"). Ricorda che, se ti scolleghi dal tuo account, questo non significa che rinunci alle pubblicità personalizzate.


Che tipo di utilizzo fa Booking.com dei social media?

Noi di Booking.com utilizziamo i social media in vari modi, per esempio per agevolare l'utilizzo del servizio di prenotazione online, per promuovere i prodotti dei nostri partner commerciali legati al mondo dei viaggi e per pubblicizzare, migliorare e facilitare l'utilizzo dei nostri servizi.

Accesso con il tuo account di social media. Ti possiamo offrire la possibilità di accedere all'account di Booking.com tramite il tuo account di social media, così non dovrai ricordare tanti nomi utente e password per i diversi servizi online. Dopo che hai fatto il login la prima volta, potrai sempre usare il tuo account di social media per entrare su Booking.com. Potrai comunque decidere di separare i due account in qualsiasi momento.

Integrazione dei plugin di social media. Abbiamo integrato plugin di social media sul sito e sulle app di Booking.com. Questo significa che, quando clicchi su uno dei bottoni (per esempio, il "Mi piace" di Facebook), alcune informazioni vengono condivise con i fornitori del servizio di social media. Se sei contemporaneamente loggato anche nel tuo account di social media, il fornitore del servizio di social media potrebbe collegare tali informazioni al tuo account social media, visualizzarle sul tuo profilo di social media e condividerle con altre persone nella tua rete di contatti.

Altri servizi e funzioni di social media. Potremmo anche integrare altri servizi di social media (come un sistema di scambio messaggi) per interagire con Booking.com o con i tuoi contatti a proposito dei nostri servizi. Potremmo anche essere presenti gestendo account di social media e offrendo app su diverse piattaforme social. Se scegli di collegarti a Booking.com tramite social media, il tuo fornitore del servizio social potrebbe consentirti di condividere informazioni con Booking.com. Se opti a favore della condivisione, di solito sarà il tuo provider a comunicarti quali informazioni saranno condivise. Per esempio, quando accedi al tuo account su Booking.com tramite il tuo account di social media, alcune informazioni (in base alle autorizzazioni che hai fornito al tuo provider) potrebbero essere condivise con Booking.com. Tra di esse, il tuo indirizzo e-mail, la tua età o la foto del profilo così come hai impostato nel tuo account utente.

Quando ti registri su un'app di social media di Booking.com o ti colleghi a un sistema di scambio messaggi senza avere un account di Booking.com, le informazioni che decidi di condividere possono includere le informazioni di base disponibili sul tuo profilo di social media (inclusi l'indirizzo e-mail, gli aggiornamenti di stato e la lista dei tuoi contatti). Utilizzeremo queste informazioni, per esempio, per fornirti il servizio che hai richiesto, per inoltrare un messaggio che vuoi inviare ai tuoi contatti o per creare un'esperienza utente personalizzata nell'app stessa o sul nostro sito. Potremo, quindi, personalizzare i nostri servizi in base alle tue esigenze, offrire a te e ai tuoi amici le migliori destinazioni di viaggio e analizzare e migliorare i nostri servizi relativi al mondo dei viaggi. Il tuo fornitore di servizi di social media potrà fornirti maggiori dettagli su come utilizza e gestisce i tuoi dati quando ti colleghi a Booking.com tramite il social stesso.


Quali procedure di sicurezza mette in atto Booking.com per salvaguardare i tuoi dati personali?

In conformità con le leggi europee sulla protezione dei dati, ci affidiamo a procedure apposite per impedire accessi non autorizzati ai dati, oltre al loro uso improprio.

Utilizziamo appositi sistemi e procedure del settore per salvaguardare i dati personali che ci fornisci. Ci affidiamo anche a procedure di sicurezza e a limitazioni tecniche fisiche al fine di impedire l'accesso e l'utilizzo dei dati personali contenuti nei nostri server. Solo il personale autorizzato può accedere ai dati personali durante lo svolgimento del proprio lavoro.

Quando è necessario fornire i dati completi della carta di credito durante il processo di prenotazione, questi vengono conservati per un massimo di 10 giorni. Dopo tale periodo, i dati della tua carta di credito (completi o parziali) saranno cancellati definitivamente o conservati in modo sicuro e con un accesso limitato, per scopi di rilevamento frodi. Puoi scegliere di salvare i dati della tua carta di credito nel tuo account utente. In questo caso, i dati saranno conservati in forma crittografata, ad eccezione delle ultime 4 cifre della tua carta di credito. In questo modo, saprai sempre quale carta stai usando per pagare.


In che modo Booking.com gestisce i dati personali dei bambini?

Il servizi offerti da Booking.com sono destinati soltanto ai maggiorenni. L'utilizzo dei nostri servizi è consentito soltanto dietro consenso dei genitori o del tutore legale. Se riceviamo dati di un minorenne, ci riserviamo il diritto di eliminarli. Booking.com può raccogliere e utilizzare informazioni di minori soltanto con il consenso dei genitori e in casi limitati come per una prenotazione o un acquisto di altri servizi legati al viaggio, o in altri casi eccezionali (per esempio funzionalità specifiche per le famiglie).


Come puoi controllare i dati personali che hai condiviso con Booking.com?

Hai sempre il diritto di rivedere le tue informazioni personali che abbiamo raccolto. Puoi richiedere una panoramica dei tuoi dati personali tramite e-mail, scrivendoci all'indirizzo indicato qui sotto. Come oggetto scrivi "Request personal information" per velocizzare il processo.

Puoi contattarci anche se ritieni che le tue informazioni personali in nostro possesso non siano corrette, se credi che non abbiamo più il diritto di utilizzarle o se hai altre domande su come vengono gestiti i tuoi dati o su questa Informativa sulla Privacy. Inviaci un'e-mail o una lettera per posta ordinaria ai recapiti sotto indicati. La tua richiesta verrà gestita secondo le leggi sulla protezione dei dati in vigore nei Paesi Bassi. Puoi eliminare il tuo account personale in qualsiasi momento, effettuando l'accesso sul sito di Booking.com e scegliendo l'opzione di rimozione dell'account.


Chi è responsabile per la gestione dei dati personali sul sito e sulle app di Booking.com?

Booking.com B.V. controlla la gestione dei dati personali sul sito sito e sulle app per dispositivi mobili. Booking.com B.V. è una società privata a responsabilità limitata soggetta alle leggi dei Paesi Bassi e con sede legale in Herengracht 597, 1017 CE Amsterdam, Paesi Bassi. Se hai suggerimenti o commenti a proposito di questa informativa sulla privacy, invia un'e-mail a assistenza.clienti@booking.com e ti risponderemo presto. Quando si tratta di privacy, siamo sempre a disposizione.